venerdì 30 novembre 2007

Game Over.

Si il gioco è finito, mi ha stufato, mi son divertito in questi giorni sbeffeggiando un certo sistema di proporsi ad una professione. Quella che vedete nell'immagine è la statua che è stata eretta per il capitano dei parrucconi e per il suo fido scudiero, bella no?
La mia non è crudeltà ma ho voluto contestare, a modo mio, un certo tipo di sistema, fatto di urla, polemica gratuita e ingressi internet, se poi aggiungiamo l'utilizzo di termini berlusconiani il gioco è fatto.
Urlare nell'ambiente fumettistico è come sparare sulla croce rossa, perchè il fumetto non è un linguaggio adatto agli strilloni, diciamo che è fatto più di concetti sussurrati.

Si può sussurrare di guerra nei Balcani, come in Dampyr












Si può sussurrare di mafia come in Brancaccio












Si può sussurrare di segreti di stato come in Ilaria Alpi












si può sussurrare di rivoluzione come in V for Vendetta












Per le urla esiste la tv, i nostri tg son colmi di urla "EMERGENZA EXTRACOMUNITARI, EMERGENZA CRIMINALITA', EMERGENZA LIBERTA', EMERGENZA CALDO, EMERGENZA FREDDO".
Il fumetto comunica con tempi diversi che stimolano il pensiero e la riflessione. Il marketing da mercatino lasciamolo a chi non ha nulla da dire.
Sono un polemico è vero, ma sono talmente sognatore che credo che debba esistere una meritocrazia, per cui se qualcuno vuole essere un professionista non dimostrando il suo valore o prendendo la scorciatoia deve essere sbeffeggiato e ridicolizzato, come ho già detto nel post "Copia e incolla".
Non valutiamo il nonstro valore dall'indice di gradimento o di ingressi blog ma dal valore dei contenuti, amo troppo il fumetto per star zitto a guardar marcire quello che di positivo ha questo media rispetto ad altri.
E poi come tutti i giochi, prima o poi stancano e questo mi ha stancato.

26 commenti:

Fabio... ha detto...

Tra l'altro non ha capito che
(basta guardare lo shinystat):
280click arrivano dal profilo (quindi cliccandolo da altri blog tipo questo)
47click dal blog della Panarello (dove lui ha scritto "Melissa vieni a leggere il mio blog")
823click dal blog di Rrobe (quindi gente che abitualmente legge Recchioni)
56click da it.art.fumetti (dove lo stanno bellamente prendendo per il culo)
7click dal forum di Dampyr (e secondo me anche Boselli) dove ha chiesto a Boselli di spedire una sceneggiatura (il telefono non funziona?)

Tra l'altro ha aggiustato il tiro con Cajelli quando gli ho fatto notare che insultarlo e poi chiedere lavoro a Boselli non è un ottima strategia...

ahah ciao pesciolino...

Fabio... ha detto...

E qualcuno gli spieghi che 1000visite non sono 1000persone...

Se io entro sul blog(1), clicco sui commenti(2), scrivo un commento e invio(3), reinvio perchè non mi prende il codice di controllo(4)...
Gia son 4 click...

Se per assurdo pensiamo che ognuno entri una sola volta sul suo blog, 1000/4=250 persone...

Record... :asd:

Capitan Ambù ha detto...

Ma puoi avere anche 10000 ingressi o persone,il discorso è che bisogna meritare certe cose, bisogna conquistarle. Questo è il guaio di chi vive ancora in famiglia e non ha mai lavorato in vita sua, o di chi deve trovarne uno bravo.
Ma si parla in generale non di pesciolino, non voglio che si arrabbi.

Fabio... ha detto...

Tranquillo ora starà pranzando coi soliti popcorn mentre guarda lo shinystat assieme a SaraAuri...


asd

Luigi Serra ha detto...

Ho letto tutto gli ultimi post e mi sono troppo divertito. Ciao a presto.

INFINITO ha detto...

La meritocrazia non esiste ne' in questo settore ne' in Italia. Non essere sognatore di un'utopia bambu'! sveglia!!!

L'italia e' il paese degli strilloni e la polemica tira alla grande, recchioni ci ha imbastito una carriera nella polemica. E' partito facendo pugno e zelda ed urlava a tutti che era il piu' bravo ha preso bastonate fino a che non e' stato in grado di dare lui bastonate e il dopo barba dylan dog l'ha aiutato parecchio, da quando recchioni lavora in bonelli tutti gli sono amici...

Ho messo delle esche sul mio blog, discussioni serie su varie argomentazioni come il non diritto di resa per le fumetterie, nessuno le ha seguite, tutti interessati a polemizzare... La mia popolarita' e' salita alle stelle e quando chiamo per la prima volta una redazione gia' mi conoscono... e tutti a mettermi alla prova... e' un godimento... e tutto questo con la stessa tecnica che ho imparato da recchioni.... essi mi ha fatto da maestro!

Capitan Ambù ha detto...

Game Over, pesciolino vai a giocare sul tuo blog, qui siamo tulti grandi e vaccinati, e non parlo di età ma di maturità.
E non ti arrabbiare pesciolino torna dai tuoi 10000000 ingressi.
ciao pesciolino. Ah scusa la faccina ;-) che a te piace tanto.

Anonimo ha detto...

http://xoomer.alice.it/michele_medda/lello.html

Capitan Ambù ha detto...

AHAHAHAH, divertente...qualcuno probabilmente non condividerà, ma almeno è scritto bene, rispetto ai post di lello.
Grazie della segnalazione. Andatevela a leggere.

Fabio... ha detto...

Medda è un grande...
Uno che scrive e non strilla...
(mica pesciolino ahah)

Anonimo ha detto...

Questo è anche più adeguato
http://xoomer.alice.it/michele_medda/Stupido.html

Adesso basta però
addio

Capitan Ambù ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Capitan Ambù ha detto...

Si ma questo lo ho anche contestato perchè è un articolo che affronta il "problema" in senso troppo generalizzato,a parer mio bisogna valutare i casi singoli , sopratutto per un fenomeno non così vasto, per fortuna.
Addio anonimo...Ma se viene un altro e scrive come anonimo allora non è un addio...facciamo arrivederci misterioso anonimo.

Marco Rizzo ha detto...

ambu' ti voglio bene.

tuo parruccoso
Marco

marco turini ha detto...

Quoto Marchino,

ho riso moltissimo e quel fotomontaggio e' spettacolare!

Un po' di goliardia non guasta mai!


marco

marco turini ha detto...

P.S.: a proposito ambu'....se non mi linki brucio tutte le copie di nemrod 2 della mia edicola appena arrivano ;)

Capitan Ambù ha detto...

Vi voglio bene anche io cara cupola di parrucconi, ma se ti linko caro Turini Marco poi non è che mi dicono che sono parruccone e impiovrato col male puro rappresentato dalla tua persona?
Però essendo io un parruccone son costretto a linkarti, ci si vede alla loggia e salutami Licio che è da un pò che non lo vedo ahahahaha.

marco turini ha detto...

Licio e' di pistoia che, guarda caso, si trova a pochi km da casa mia....e ci siamo spiegati ;)

Fabio... ha detto...

Il pesciolino mi ha censurato...

Ho scritto un post breve a RomaCaput in cui dicevo "è questo sarebbe scrivere? Disegna che ti riesce meglio"

E poi gli citavo un suo errore grossolano (di italiano), non ha pubblicato il mio post ma ha cambiato la frase nel topic :asd:

IL GABBRIO ha detto...

Mah...un pò è un peccato che il gioco sia finito, ma doveva andare così, immagino...

Ho però l'impressione che il polverone iniziale si stia diradando. Se è stata tutta una trovata pubblicitaria, credo che abbia funzionato, se è stato un semplice sfogo personale, spero per Infinito che abbia funzionato...non lo so, alla fine, ho provato a parlarci con toni moderati cercando di capire, e credo che sia un buon diavolo...

Senti, Infinito mi ha chiamato collega e mi ha linkato...ho precisato che sono collega in quanto esordiente ma che con la sua polemica non c'entro...però, se adesso io linko te, sono un parruccone o un doppiogiochista? : D

Beh, io ti linko, poi si vede...hai visto mai che in futuro si lavora insieme...!!!

Alex "AxL" Massacci ha detto...

Primo: bel post!
Secondo: che coppia con lo scudiero Logan!!!
Terzo: poraccio.. sembra il classico coatto che si guarda allo specchio sentendosi figo, che esce e tutti lo guardano perchè, secondo lui, è il migliore... ed invece viene solo preso per il culo.
tra l'altro, piccola lezione di italiano: "essi mi ha fatto da maestro!"
spettacolo! forse voleva scrivere "eh sì, mi ha fatto da maestro"... ma nn ci conterei troppo
Un abbraccio Capitano (forse salgo a milano x cartoomics a fine marzo...tieniti pronto!)

INFINITO ha detto...

@Alex

prima di giudicare me smetti di darti all'alcool che sembri il barone birra, razza di mongolfiera troglodita che non sei altro...

Anonimo ha detto...

Ciao a tutti,
io sono un wannabe.

Non mi piace il tono di infinito.
Non credo sia corretto infangare la professionalità altrui. Non approvo la diffamazione e soprattutto, credo nel valore del RISPETTO. Bisogna rispettare chi si fa il mazzo sudando su una tavola o davanti ad un computer per colorare e scrivere. E' troppo facile gridare al complotto. Ok, le amicizie contano in tutti campi, così come il sapersi promuovere. Ma infinito manca il bersaglio. Le persone attaccate da lui sanno fare fumetti. Sono tutti professionisti capaci che hanno fatto la loro brava gavetta. Può piacere più X o meno Y, può piacere più il genere Pinco rispetto al genere Pallino. Ma il TALENTO non si discute.

Allo stesso tempo non mi piace nemmeno l'articolo di Medda sul fantomatico Lello. Io nella vita faccio un altro lavoro. Non mi reputo un assatanato della pubblicazione, ma coltivo un piccolo sogno nel cassetto. Un autoproduzione in cui raccontare una mia storia. Forse non cambierà nulla. Forse non farà di me un professionista. Ma perché Medda deve essere tanto INFAME con me e con i sognatori in generale?
Chi cacchio gli toglie niente? Mica tutti i wannabe sono dei maleducati che non rispettano il lavoro altrui! Ci sono anche wannabe ONESTI che non fanno male a una mosca. Che rispettano il professionismo e si muovono in punta di piedi senza pretendere che il successo gli sia DOVUTO. Gente che non pensa di essere superiore ai professionisti. Gente che ha solo voglia di raccontare qualcosa e poi vada come vada.

E poi chi dice che se non io, magari qualche altro wannabe, un giorno, non potrà aggiungere un piccolo contributo positivo al nostro fumetto italiano? Come fare ad escluderlo matematicamente?

Equilibrio ragazzi. Non bisogna dimenticare un pizzico di sano equilibrio... Infinito sbaglia, ma Medda non è da meno.

un umile e anonimo wannabe

-logan- ha detto...

ehy pesciolino torna ad offendere solo dal tuo blog.. :D

Capitan Ambù ha detto...

Ciao sono appena tornato da una splendida riunione di amici ringrazio il mio compare per aver moderato in mia assenza, vedrai fedele scudiero un giorno avrai la tua pubblicazione sui gelati motta.
Ciao Alex conto di rivederti presto a Milano.
Per Gabbrio ti considereranno un doppiogiochista ahahaha.
Per Wannabe penso che Michele si rivolgesse ad una categoria precisa di persone di cui abbiamo degli esempi concreti, non lo paragonerei a chi hai detto tu, primo perchè è un professionista che dimostra con il suo lavoro quello che sa fare, secondo perchè i suoi post son scritti con intelligenza e capacità innegabile, terzo perchè non risulta mai volgare offensivo e scurrile. Si può essere in disaccordo su quello che scrive ma è sempre educato e corretto nelle sue opinioni.
E ora scusate riprendo un attimo il bambino pesciolino.
Io odio cancellare i post, perchè son fermamente convinto che tutti abbiano il diritto di parlare, anche se dicono stupidaggini.
Sei arrivato al punto di non capire la differenza tra la critica e l'insulto.
Tu stai insultando per far vedere che esisti. Purtroppo ce ne siamo accorti, ma sei diventato noioso.

Ti ho stuzzicato per capire se riuscivi a tenere testa alle provocazioni, ma mi hai deluso, perchè se prendi la strada della polemica devi anche avere le spalle abbastanza larghe e un'arguzia tale per poter dibattere e mantenere una certa dignità. Oppure far si che il tuo lavoro dimostri che te lo puoi permettere.
Ora accusi chi ti contrasta di essere un Troll vigliacco e che ti insulta, poi vieni sul mio blog e ti sfoghi "svaccando".
Come dici sempre tu il blog è mio e quindi o ti comporti a modo, rispondendo senza insultare, oppure rispondi sul tuo blogghettino pesciolino.
Un'ultima cosa...mi spiace darti una brutta notizia... i Troll non esistono sono esseri partoriti dalla fantasia e nemmeno tua (troppa grazia). Scusammi se te l'ho detto. Ah nemmeno Babbo natale esiste.
Ora chiedo a tutti di fingere che il post ingiurioso del pesciolino non esista perchè se lo cancello gli do troppa importanza.
Ricorda che sei in Game Over e hai finito le monetine, non hai più vita e non sei così bravo da scoprire i segreti per vincerne un'altra.
Game over pesciolino

clyde ha detto...

ragazzi tutti in edicola che infinito pubblica....

ah no scusate, la sunset ha rinviato ancora.....

clyde